CAMAIORE. I residenti della frazione di Greppolungo scrivono al sindaco di Camaiore, Alessandro Del Dotto. “Sono trascorsi ormai due anni dal suo insediamento alla guida del Comune — scrivono – e dobbiamo rilevare come contrariamente alle sue promesse e alle nostre aspettative, nulla ma proprio nulla è stato fatto dalla sua amministrazione per iniziare a risolvere i problemi che la frazione di Greppolungo si trascina dietro da diverso tempo”.

“Il nostro intento — spiega il loro portavoce, Graziano Domenici — non è certo quello di fare una polemica sterile bensì quello di essere propositivi per l’ottenimento di risultati utili alla nostra comunità: in questo termine inseriamo anche gli abitanti stagionali e i numerosi turisti che cercano di trovare sulle colline tranquillità, aria buona e paesaggi stupendi”. Propongono quindi il potenziamento della pubblica illuminazione, la messa in sicurezza del tratto di strada comunale all’interno del paese, il  completamento della rete fognaria, la sistemazione della strada in località
Casone.

(Visitato 38 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore graziano domenici greppolungo

ultimo aggiornamento: 26-07-2014


Entro fine agosto terminano i lavori di restauro a Villa Argentina (fotogallery)

“Il recupero di Villa Argentina è un segnale di speranza”