Betti su Romanini: "Giudico le persone per ciò che sono, non per la loro vita privata" - Comune Viareggio, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Betti su Romanini: “Giudico le persone per ciò che sono, non per la loro vita privata”

VIAREGGIO. “Il mio amico Gianmarco è stato in questi anni sempre al mio fianco prima in consiglio comunale, poi nel cammino che mi ha portato alla guida della città di Viareggio e ho sempre condiviso il suo desiderio di poter essere a tutti gli effetti quello che da sempre sentiva di essere”. Così il sindaco Leonardo Betti commenta la notizia sul cambio di sesso del suo vicesindaco Chiara Romanini, che ora si chiamerà Gianmarco.

“Le persone le giudico per quello che sono, per i loro pregi e i loro difetti, per il rapporto che hanno con me, non certo per aspetti che riguardano esclusivamente la loro vita privata e intima. La mia stima per Gianmarco d il rapporto di collaborazione e di fiducia che ci lega, così come il mio modo di giudicare gli altri, è sempre stato a prescindere dal suo percorso.

Foto Versiliatoday
Foto Versiliatoday

“Come vale per me, Viareggio non scopre oggi la vicenda che riguarda Gianmarco e mi fa piacere sottolineare che i miei concittadini l’abbiano eletto in consiglio comunale per ben due volte con numerose preferenze, segno di una comunità che ha vissuto tutto questo con la massima naturalezza, come è giusto che sia.

“Proprio per l’affetto che provo per lei e per la sua famiglia, mi auguro anche che possa proseguire nel suo percorso con la massima tranquillità e naturalezza. Sarò quindi contento, come amico e come sindaco che l’ha nominato suo vice, quando Gianmarco potrà finalmente portare a compimento il suo sogno: essere sé stesso.”

(Visitato 127 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 02-08-2014 18:00