VIAREGGIO. “Stamattina il presidente Aurelio è stato convocato in comune dall’ assessore Allegretti ed ha avuto una bruttissima notizia, il comune di Viareggio non ha voluto rinnovare la convenzione , da tempo scaduta, per l’ affitto della sede sociale, siamo per strada ed in tempi strettissimi, addirittura vorrebbero la sede sgomberata entro lunedì prossimo”.

A scriverlo è Alessandro Cerri del Cai di Viareggio.

“Da quello che ci è stato detto tutto l’ immobile deve essere sgomberato per poi essere destinato agli uffici della pubblica istruzione. Il consiglio si sta impegnando per trovare una soluzione sia momentanea come deposito per trasportare tutto il materiale presente in sede( ed un paio di consiglieri si sono già fatti avanti per offrire una soluzione) sia, successivamente, definitiva per una nuova sede.

Pertanto da settimana prossima la sede non sarà più agibile, la linea telefonica verrà disdetta. Non appena ci saranno novità vi terremo informati con tutti i canali possibili. Chi è a conoscenza di fondi disponibili a bassissimo prezzo ci mandi una mail, cercate di stare vicini alla sezione perché in questo momento siamo nel punto più basso mai raggiunto”.

(Visitato 73 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessandro cerri allegretti alpinismo cai Comune sede trekking viareggio

ultimo aggiornamento: 27-08-2014


Betti: “Pronto a rivedere la giunta”. Gli assessori Pd rimettono il mandato nelle sue mani

In discussione il bilancio e il futuro di Viareggio: il live streaming del consiglio comunale