Parte il servizio di assistenza per l'approvigionamento di acqua potabile a Valdicastello - Comune Pietrasanta, COMUNI, La voce degli Enti Versiliatoday.it

Parte il servizio di assistenza per l’approvigionamento di acqua potabile a Valdicastello

PIETRASANTA. Dopo l’ordinanza del sindaco Domenico Lombardi di divieto di uso a scopi alimentari e potabili dell’acqua dell’acquedotto di Valdicastello interessata da una contaminazione da tallio, l’amministrazione comunale di Pietrasanta comunica che a partire da domani mercoledi 8 ottobre sarà attivato per i residenti di Valdicastello, in particolare per le fasce sociali più deboli, un servizio di ausilio per l’approvvigionamento dell’acqua potabile dalle cisterne installate da Gaia nel paese.

I cittadini che hanno difficoltà per il rifornimento potranno telefonare al numero 335 345863 e concordare con l’addetto signor Bertozzi le modalità del rifornimento in fasce orarie predeterminate, che sarà garantito tramite mezzo e autista messi a disposizione dal Comune.

I cittadini sono stati avvisati dell’attivazione del servizio tramite telefonate con il sistema Alert System.

Il servizio opererà fino a quando Gaia SpA non sarà in grado di ritornare alla piena funzionalità dell’acquedotto collegandolo a sorgenti che garantiscano l’assenza di tallio nelle acque distribuite.

(Visitato 16 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 07-10-2014 18:15