In migliaia ai funerali di Matteo Chelotti a Marina di Massa - Cronaca Versiliatoday.it

In migliaia ai funerali di Matteo Chelotti a Marina di Massa

MARINA DI MASSA. Erano in migliaia oggi nella chiesa dei Servi di Maria a Marina di Massa al funerale di Matteo Chelotti, 29 anni, deceduto sabato pomeriggio dopo un volo di circa 20 metri dal tetto del condominio dove viveva a Milano e dove era salito per riparare un guasto all’antenna del televisore.

C’erano molti colleghi del padre Lucio, capo dell’anticrimine del Commissariato di polizia di Viareggio, come i questori Claudio Cracovia, Vittorino Grillo e Maurizo Manzo, la dirigente del Commissariato di polizia di Viareggio Rosaria Gallucci, il suo predecessore Leopoldo Laricchia, i colleghi di Matteo arrivati da Milano, dove lavorava come responsabile della sicurezza in un albergo e tanti amici, che nonostante fosse andato via da Massa erano rimasti in contatto con lui. Straziati nel dolore i genitori Lucio e Lucia, la sorella Francesca, la fidanzata Cristina e tutti i familiari.

All’uscita dalla chiesa la bara è stata salutata con un lungo applauso che ha accompagnato Matteo nell’ultimo saluto di una vita spezzata troppo in fretta e in modo tragico e inaspettato.

(Visitato 142 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 08-10-2014 21:30