VIAREGGIO. Un flash mob organizzato da BiciAmici che ha riunito una cinquantina di persone: questo è stato stamani alla Passerella sul molo a Viareggio, per protestare contro il divieto del transito delle biciclette per salvaguardare la pavimentazione, in seguito ad una ordinanza emessa dal Comune su disposizione dell’Autorità portuale.

 Una decisione che ha fatto molto discutere, visto che la passerella realizzata come prolungamento della pista ciclabile della Passeggiata che collega il centro con la darsena era stata realizzata proprio per questo scopo e fino alla scorsa settimana le biciclette potevano transitare senza nessun problema.

 Dopo che la pavimentazione aveva subito dei problemi è stata riparata  dalla ditta costruttrice, quindi non c’erano secondo i ciclisti i motivi per il divieto di transito. D’ora in poi per i trasgressori ci saranno multe che vanno da 51 euro ad un massimo di 309. Stamani simbolicamente i manifestanti si sono tolti le scarpe e a piedi scalzi e con le biciclette in spalla hanno percorso la Passerella in mood da non sciupare la pavimentazione, inoltre al cartello che indica il divieto di transito dei velocipedi hanno aggiunto un cartello con il divieto anche dei tacchi a spillo per le scarpe.

(Visitato 265 volte, 1 visite oggi)
TAG:
flash bom passerella viareggio

ultimo aggiornamento: 12-10-2014


Igor Mitoraj, il suo ultimo saluto alla città

Allerta meteo per la Toscana