PIETRASANTA. Guardando il bicchiere mezzo pieno, il Pietrasanta ha mantenuto la leadership del girone A di Eccellenza pur pareggiando (2-2) in casa del Ghivizzano Borgoamozzano. Guardando il bicchiere mezzo vuoto, i biancocelesti hanno dilapidato la possibilità di staccare in classifica tutte le inseguitrici.

Proprio così: al termine del primo tempo l’undici allenato da Giuseppe Della Bona vantava almeno tre lunghezze di vantaggio sul gruppone delle dirette concorrenti. Merito di Bitozzi, che respinge un rigore a Mammetti sullo 0-0, e merito anche di Doretti e Tazzini che sfruttano come meglio non potrebbero le chance di finire sul tabellino dei marcatori.

Ma la gioia dura lo spazio di un tempo: nella ripresa il Ghivizzano prima riduce lo svantaggio con Borgia e poi riporta tutto in discussione con Campus. Il Pietrasanta interrompe la serie di tre vittorie consecutive e torna a subire gol, è vero. Ma lassù in cima, per il momento, non l’ha scalzato ancora nessuno.

(Visitato 20 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio eccellenza ghivizzano borgo pietrasanta calcio

ultimo aggiornamento: 12-10-2014


Urta un grosso masso sulla carreggiata dell’autostrada

Ancora spaccio di droga in pineta