VIAREGGIO. I giovani “LEO” del Lions Club Viareggio-Versilia Host hanno consegnato al Parroco di Santa Rita, Don Luigi Pellegrini, il ricavato della loro festa estiva che, ottimamente riuscita per presenze e divertimento, aveva come obiettivo la raccolta di fondi per la Casa famiglia.

La Casa Famiglia, inaugurata il 1° marzo 2014 in via pascoli 44, è una struttura che accoglie alcuni giovani diversamente abili che necessitano di assistenza e dove si realizzano, in collaborazione con l’Oratorio della stessa Parrocchia, iniziative e progetti sia ludici che lavorativi. La casa famiglia è gestita dalla fondazione “Papa Giovanni Paolo II Onlus”.

“Una magnifica esperienza” ha commentato il giovane Presidente dei LEO, Enrico Caruso “che ci ha fatto conoscere ed avvicinato ad una realtà così speciale come quella della Casa Famiglia di Don luigi”.

“Una realtà importante per la nostra Città” ha concluso il Presidente del Lions Club Luca Lunardini” che tutela e valorizza coloro che la nostra Società, basata su valori come il successo e la ricchezza, considera sovente figli di un Dio minore. Ragazzi spesso lasciati al solo privato della loro famiglia, trovano in questa struttura accoglienza e possibilità di crescita. Crescita che sanno restituire a tutti coloro che hanno la possibilità e la voglia di frequentarli”.

(Visitato 145 volte, 1 visite oggi)
TAG:
casa famiglia don luigi lions luca lunardini

ultimo aggiornamento: 23-10-2014


Le aziende di Montramito: “Ridurre i costi dell’energia e dello smaltimento rifiuti”

Maurizio Verona: “Le stragi non vanno in prescrizione”