VIAREGGIO. “Pur nello scenario dell’attuale crisi economica e sociale, riteniamo doveroso – viste anche le numerose sollecitazioni che ci giungono in tal senso – pensare alla prossima illuminazione natalizia”. Lo scrive la giunta esecutiva di Ascom in una nota.

“Per l’eccezionalità e la gravità del momento c’è il rischio, quest’anno davvero concreto, di non illuminare la città: i problemi sono sempre più difficili, ma non vogliamo neppure pensare che il Comune non darà alcun supporto all’operazione. Con l’aiuto fondamentale degli sponsor, bancari e non solo, con l’utilizzo del palco che si trova alla Cittadella e con l’impegno di tutte le categorie arriveremo forse a raccogliere la somma necessaria per addobbare Viareggio e Torre del Lago.

“Mentre attendiamo una convocazione dal Comune, richiesta da tempo, ci rivolgiamo quindi a tutte le imprese e a tutti i cittadini, per lanciare l’iniziativa ‘Accendi una luce per la tua città’. Tutte le zone di Viareggio e Torre del Lago in cui si avrà un numero minimo di adesioni potranno partecipare: ogni aderente avrà un adesivo ‘Natale in Luce 2014’ e, se vorrà, sarà menzionato nell’elenco dei sostenitori che sarà pubblicato insieme al rendiconto completo dell’operazione.

“Stiamo trattando con diverse imprese del settore per spuntare il miglior prezzo possibile e poter replicare, magari migliorandolo, il principio ‘2 adesioni per ogni filo, per installazioni di almeno 14-15 luminarie a zona’. Su questa base, che è migliorabile con l’impegno di tutti, lanciamo il progetto ‘Accendi una luce per la tua città’.”

Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email dedicato [email protected], recarsi in Via Sant’Antonio 8 davanti alla Torre Matilde oppure telefonare allo 0584 962646.

(Visitato 107 volte, 1 visite oggi)
TAG:
ascom illuminazione natale viareggio

ultimo aggiornamento: 29-10-2014


Numerosi volontari entrano nella Croce Bianca di Querceta

Niente acqua in Via Sant’Andrea a Viareggio nella mattinata di venerdì 31 ottobre