MASSAROSA. Che l’annata per le olive fosse pessima l’avevano già annunciato le associazioni di categoria. Colpa del clima, degli insetti. Insomma di olive, e di olio, se ne vedrà meno dello scorso anno. La conferma arriva oggi da una azienda agricola di Massarosa, il Casone.  “Purtroppo quest’anno – scrive la titolare dell’impresa nella sua newsletter –  la raccolta non ha avuto un esito positivo. Qui in Toscana (e in pratica tutta l’Italia) ci sono stati dei climi catastrofici che ci ha impedito di produrre la qualità dovuta. Per questo motivo abbiamo deciso di non raccogliere le olive. Lo prendiamo in modo filosofico: quest’anno ridiamo le olive alla terra. Le olive preparate saranno un ottimo fertilizzante, il che porterà a una maggiore qualità prossimo anno”.

“Naturalmente – spiega ancora la titolare – condivideremo il poco l’olio rimanente con i nostri clienti abituali. Prenderemo in considerazione l’ordine di ricezione”.

(Visitato 190 volte, 1 visite oggi)
TAG:
massarosa olio olive

ultimo aggiornamento: 10-11-2014


Chiama la Polizia per una lite con il compagno. Lei denunciata per furto aggravato e ricettazione, lui per detenzione abusiva di armi

Massarosa, ancora tempo per le osservazione alla variante al regolamento urbanistico