FORTE DEI MARMI. “Per tenere l’attenzione desta sulla questione dei negozi di vicinato, il Gruppo d’Opinione via Versilia ha organizzato un incontro con gli amministratori comunali, le associazioni del commercio e degli operatori economi, i gruppi politici, i cittadini in modo da fare una riflessione più generale sul tessuto commerciale cittadino, sulla sua situazione attuale e sulle prospettive future. Massimo Marsili, Dirigente della Camera di Commercio di Lucca, ci ha aiutato a dipanare alcune parti di una complicata matassa e ci ha dato indicazioni per modificare le strategie di promozione dei nostri luoghi ma, l’incontro, nelle nostre intenzioni, dovrebbe servire, soprattutto, a stimolare gli amministratori comunali verso una analisi ed un approfondimento del rapporto tra sviluppo del territorio, commercio e turismo che sia più completo di quello che è uscito dall’incontro promosso dal Gruppo d’Opinione”.

A scriverlo è il Gruppo d’Opinione Via Versilia-Forte dei Marmi.

“E questo perché, al di là delle difficoltà riferibili alla crisi globale, ai confini del nostro paese le cose si muovono. E’ recente la notizia, infatti, che lungo la via Emilia, nel Comune di Seravezza, sorgerà un centro commerciale di medie dimensioni con annesse botteghe artigianali che possono inquadrarsi nella categoria dei cosiddetti negozi di vicinato. E’ preoccupante, questo, per una parte dell’economia di Forte dei Marmi? Oppure, come spesso succede, ci si ridurrà ad alzare le spalle con la considerazione che, tanto, contro i percorsi del mercato globale non c’è rimedio? Ma, il fatto è che un mercato in carne ed ossa, e non virtuale, ce lo ritroveremo, intanto, ai confini del paese e ci sembrerebbe ragionevole, allora, provare a capire se qualcosa si può fare, e cosa, perché le nostre attività commerciali non ne abbiano a subire un danno.

L’Amministrazione Comunale ha gli strumenti per mettere a fuoco la questione: ha gli uffici; ha personale competente; ha la possibilità di fare riferimento ad enti e soggetti qualificati e, poi, ha in gestazione un nuovo Piano Strutturale nel quale prevedere dei contenuti (la viabilità; i luoghi da proteggere; quelli in cui creare infrastrutture utili al commercio ed al turismo) adatti ad uno sviluppo adeguato alle aspettative del paese. Noi crediamo che l’Amministrazione Comunale debba provarci”.

 

(Visitato 213 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Comune Forte dei Marmi gruppo d'opinione supermercato VIA VERSOILIA

ultimo aggiornamento: 29-11-2014


Una mostra fotografica dei bambini della scuola dell’Infanzia per il Centenario

“Il novello Renzi locale Popper escluso dalla cena del Pd”