MASSAROSA. Nella serata di ieri i Carabinieri del Comando Stazione di Massarosa hanno arrestato in flagranza di reato un uomo classe 1983, disoccupato, senza fissa dimora, con diversi precedenti penali, poiché ritenuto responsabile di resistenza a pubblico ufficiale.

In particolare la pattuglia dei Carabinieri impegnata in un servizio perlustrativo, transitando davanti al Penny Market di Bozzano, ha notato l’uomo che, probabilmente sotto l’effetto dell’alcool, stava molestando insistentemente la clientela del supermercato.

I militari si sono così avvicinati al rumeno che, per sottrarsi al controllo, ha strattonato violentemente i due militari provocandogli delle ferite sulle braccia.

Nonostante la resistenza opposta i militari operanti sono comunque riusciti a bloccare il giovane e a riportandolo alla calma. Lo stesso è stato ristretto presso le camere di sicurezza della Compagnia di Viareggio in attesa del rito direttissimo che si celebrerà stamattina presso il Tribunale di Lucca.

(Visitato 78 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arfresto bozzano carabinieri cronaca massarosa molestie supermercato

ultimo aggiornamento: 02-12-2014


Investito da un’auto mentre attraversa la strada. Grave un pedone

Magie di Natale: appuntamento rinviato a Piano di Mommio. Il paese è in lutto per Manuele Iacconi