PIETRASANTA. Il sindaco Domenico Lombardi distribuisce le deleghe relative a demanio marittimo, personale, polizia municipale, commercio, attività produttive e turismo, lasciate dall’ex vicesindaco Luca Mori e in un primo tempo tenute tutte dal primo cittadino. Il demanio è stato affidato all’assessore Italo Viti, già titolare della delega all’ambiente; commercio, attività produttive e turismo vanno, invece, all’assessore Rossano Forassiepi, mentre il personale all’assessore Pietro Bacci. Il sindaco terrà la delega alla polizia municipale.

“Nessun nuovo ingresso in giunta ma una redistribuzione che risponde ad una logica di continuità rispetto alle deleghe già assegnate – spiega il sindaco – scelta che già anticipa la diminuzione del numero di assessori a 5, rispondendo anche a una logica di risparmio per le spese relative al personale”.

(Visitato 35 volte, 1 visite oggi)

Pietrasanta Sviluppo. Al via i lavori nei refettori

Lotta all’evasione fiscale, Romeo costituisce una task force all’interno della polizia