FORTE. “Un timore infondato”. La replica, chiara e sintetica arriva dall’assessore alla viabilità Alessio Felici, che smentisce seccamente qualsiasi eventuale aggravio di traffico in Vaiana in seguito alla realizzazione della pista ciclabile lungo la via Federigi a Querceta. “La Vaiana – spiega Felici – non verrà assolutamente coinvolta a causa delle modifiche del traffico pesante lungo l’arteria che porta a Querceta. Questi veicoli, infatti,  per i loro spostamenti potranno continuare a servirsi di via Alpi Apuane e di via Sipe, mentre quelli che servono le attività presenti sul territorio di Forte dei Marmi avranno il permesso di transitare comunque per lo scarico e il carico della merce. Quindi, per queste attività non cambierà  assolutamente niente.  Inoltre – prosegue l’assessore- ho parlato con il sindaco Neri, che mi ha assicurato che non appena sarà completato l’iter dell’intervento, verrà immediatamente programmata una riunione fra i nostri Comuni allo scopo di esaminare insieme i dettagli del progetto. Quello che mi preme rimarcare è l’infondatezza di questi timori. Anzi, la ciclopista sarà un toccasana per tutta l’area compresa fra Querceta e Forte dei Marmi- conclude Felici –  diminuendo i potenziali rischi per le sempre più numerose biciclette e pedoni che, soprattutto nella bella stagione, transitano lungo questa importante arteria di collegamento fra il mare e l’entroterra e  portando sicuri benefici anche alla Vaiana”.

(Visitato 38 volte, 1 visite oggi)
TAG:
pista ciclabile querceta vaiana

ultimo aggiornamento: 15-01-2015


Lavori di asfaltatura sulle strade di Forte

Forte dei Marmi alla Borsa Internazionale del Turismo