FORTE. Nella partita al PalaForte di Eurolega vinta dall’Alimac Forte dei Marmi per 9-7 contro l’Herringen l’attenzione è stata concentrata sugli striscioni che i tifosi hanno esposto a favore dell’allenatore Roberto Crudeli, con la società ha annunciato che a fine stagione non proseguirà il rapporto con i rossoblù. Altri striscioni sono stati anche contro la società e la dirigenza per tale decisione. Per quanto riguarda il suo successore sulla panchina fortemarmina diversi sono i nomi che si fanno, tra questi Pedro Gil nel doppio ruolo di allenatore-giocatore e, pur essendo stato comunque smentito dagli addetti ai lavori, quello di Massimo Mariotti, tutt’ora alla guida della Nazionale, ed altri ancora. Per quanto riguarda Roberto Crudeli alcune voci lo porterebbero verso Lodi insieme a Verona, che dell’attuale rosa, è quello che non ha rinnovato e che sembra destinato a cambiare aria.

(Visitato 33 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alimac forte dei marmi hockey su pista pedro gil roberto crudeli

ultimo aggiornamento: 08-02-2015


Cgc eliminato dalla Coppa Cers

Eccellenza, risultati e classifica dopo il ventitreesimo turno