ROMA. “Il governo ha ascoltato l’allarme dei territori sulla prospettata chiusura degli uffici postali nelle aree marginali”. La parlamentare Pd Raffaella Mariani commenta così la mossa dell’esecutivo che, attraverso il sottosegretario allo Sviluppo con delega alle Comunicazioni Giacomelli, ha svolto un incontro con l’amministratore delegato di Poste e il presidente dell’Authority per le telecomunicazioni.

“Il ministero ha raccolto le preoccupazioni espresse da amministratori locali, Regioni e parlamentari, attivando un coordinamento più stretto tra i soggetti coinvolti. Si tratta di un segnale forte di attenzione su una tematica che riguarda da vicino tanti cittadini e la loro qualità della vita: da parte nostra continueremo a lavorare per evitare ripercussioni sul servizio universale”.

(Visitato 28 volte, 1 visite oggi)
TAG:
pd poste italiane Raffaella Mariani

ultimo aggiornamento: 14-02-2015


È Giulio Zanni il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle a Viareggio

“Non mi candido a sindaco perché non voglio prendere in giro i viareggini”