VIAREGGIO. La partita tra il Cgc e il Trissino vinta dai viareggini per 3-1 si sarebbe potuta rigiocare per presunto errore tecnico degli arbitri Andrisani di Matera e Strippoli di Bari, che sarebbero stati già fermati per 30 giorni. Il Trissino al termine della gara avrebbe dovuto preannunciare il reclamo, ma gli arbitri erano già andati via. L’errore sarebbe scaturito sul terzo gol dei bianconeri di D’Anna sugli sviluppi di un tiro diretto di Mirko Bertolucci che non avrebbe tirato direttamente in porta, con la pallina che non sarebbe stata quindi intercettata dal portiere avversario, ma passata all’accorrente D’Anna, che ha realizzato il gol che è stato convalidato. Rimane l’errore tecnico, ma il Trissino non avrebbe presentato, sembra il reclamo, quindi la partita a questo punto non si rigiocherà. Era stata trasmessa in diretta su Rai Sport 2.

(Visitato 101 volte, 1 visite oggi)
TAG:
CGC Viareggio hockey su pista trissino

ultimo aggiornamento: 19-02-2015


Cgc-Trissino, la fotogallery di Gabriele Baldi

90 iscritti al Rally del Carnevale