FORTE DEI MARMI. Riaprono tutte le scuole del territorio comunale.  Da mercoledì 11 marzo, dunque, a nemmeno una settimana dal fortunale che ha sconvolto il paese, l’assessore alla pubblica istruzione Rachele Nardini comunica la fine dell’emergenza, seppure la scuola dell’infanzia Giorgini dovrà trovare sede provvisoria presso la Carducci per consentire il ripristino della messa in sicurezza dell’edificio, che normalmente la ospita in via Mascagni. Già regolare il servizio mensa.  Rimane sospeso per ora il servizio scuolabus e la ludoteca. Come si ricorderà, lunedì scorso mancavano soltanto la Carducci, il liceo scientifico Michelangelo, le Canossiane  e il Giorgini alla riapertura dei plessi. Adesso, quasi tutti gli ostacoli sono stati rimossi ed è stata trovata una soluzione per la scuola dell’infanzia Giorgini, sistemata temporaneamente presso la Carducci, dove è stata riservato ai bambini più piccoli il pianterreno, in cui ritroveranno gli spazi a loro congeniali. “La riapertura della Carducci e del liceo scientifico  – è intervenuto l’assessore alla viabilità Alessio Felici- comporterà una modifica alla viabilità  per consentire agli studenti un accesso sicuro ai plessi lungo la via Michelangelo, dove sarà istituito un senso unico in direzione monti-mare, dal momento che la carreggiata è ancora ridotta a causa del materiale arboreo accatastato ai margini. Nella strada, pertanto sarà garantita la viabilità in direzione monti-mare fino a via Trento”.

(Visitato 129 volte, 1 visite oggi)

Maltempo a Forte dei Marmi, oltre 40 milioni di danni

Prorogata la chiusura degli impianti sportivi, palestre, cimitero e parchi gioco comunali