CAMAIORE. Tre gol per smaltire la delusione della sconfitta nel derby contro il Real Forte dei Marmi Querceta, tre gol per altrettanti punti che consentono di rifarsi sotto in classifica a poche lunghezze – indovinate quante? – dal secondo posto in classifica: il Camaiore passeggia sul campo del Rosignano fanalino di coda, chiudendo sul 3-0 una partita che riporta il sorriso in casa bluamaranto.

La squadra di Cristiano Ciardelli, che festeggia nei migliori dei modi il suo compleanno, trova il gol del vantaggio poco prima del quarto d’ora: il merito è del solito Federico Tosi, sempre più cannoniere indiscusso della squadra. Che si ripete in prossimità dell’intervallo, trovando il 2-0 che mette al sicuro la vittoria. Nella ripresa c’è spazio pure per Rosati che con un bel fendente sigla il terzo gol camaiorese.

E domenica c’è lo scontro casalingo con il Ghivizzano Borgoamozzano secondo della classe, che dista solo tre punti…

(Visitato 44 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio camaiore calcio eccellenza rosignano

ultimo aggiornamento: 15-03-2015


La società chiama, i tifosi rispondono. E trascinano il Viareggio con cori e fumogeni

Mariani: “Vorrei che fosse già domenica prossima”