SERAVEZZA. I derby, magari non necessariamente tra squadre di una stessa città, finiscono spesso per vedere vittoriosa la formazione meno accreditata per la vittoria. E così la sfida tutta versiliese tra Seravezza e Pietrasanta registra la vittoria degli ospiti con tanto di sorpasso in classifica. Non mancano neppure le polemiche, con i padroni di casa particolarmente arrabbiati verso la terna arbitrale per alcune decisioni.

Poche le azioni degne di nota nel primo tempo: Giacomo Mancini, uno dei tanti ex di turno, recupera un pallone vagante e lancia Pegollo che da buona posizione grazie il portiere pietrasantino Paoletti sparando a lato. Gli ospiti rispondono poco dopo con Tazzini che non inquadra lo specchio sul bel filtrante di Stefano Manfredi.

L’equilibrio viene rotto a inizio ripresa: Campinoti s’incarica di un corner, in area Doretti è il più lesto di tutti e con una girata sigla l’1-0. Capitani avrebbe subito l’opportunità per pareggiare i conti, ma il suo colpo di testa su traversone di Mancini è privo di potenza e finisce tra le braccia di Paoletti. La situazione per i verdazzurri precipita in prossimità del quarto d’ora, quando Youssefi rimedia un discusso cartellino rosso lasciando i compagni in dieci. A stretto giro di posta arriva il raddoppio: Doretti decide stavolta di mettersi al servizio della squadra e imbecca Tazzini che si accentra e trafigge Pardini con un bel diagonale.

(Visitato 80 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio eccellenza pietrasanta calcio seravezza calcio

ultimo aggiornamento: 22-03-2015


Scandurra: “Vincere il campionato sarebbe il coronamento di un sogno”

“Ho detto ad Angelo di giocare alla Buglio”