VIAREGGIO. Ieri domenica 22 marzo alla parrocchia di Santa Rita a Viareggio si sono visti i frutti di uno spettacolo di beneficenza organizzato dall’associazione Urano.

Andato in scena il 16 ottobre scorso “Le canzoni del Cuore” e messo in scena dalla Piccola Bottega del Musical, è riuscito con una buona affluenza di pubblico a permettere la raccolta di una somma sufficiente a regalare alla parrocchia del Campo d’Aviazione un defibrillatore Dae a tutela anche della cittadinanza residente nelle vicinanze in situazioni di emergenza, così da diventare un punto di riferimento per la prevenzione in questo settore.

Alla consegna, avvenuta alla fine della messa domenicale, era presente anche un rappresentante della Centrale Operativa 118 Versilia che ha esposto l’importanza di questa donazione e del defibrillatore stesso. L’associazione Urano, che da sempre si batte per la prevenzione cardiaca, vede così “realizzarsi un piccolo progetto”, come dice il presidente Alessandro Raspante “quello di accostare eventi teatrali ed attività di varie genere alla prevenzione ed a quello che ha a che fare con la cultura della sicurezza e del soccorso tra la popolazione. L’associazione stessa nasce con questo scopo, ovvero diffondere, attraverso dimostrazioni e corsi, queste tecniche che possono salvare le vite delle persone in qualsiasi momento”.

L’associazione Urano è presente sul territorio toscano e continua nella sua opera sperando di riuscire a donare e diffondere defibrillatori anche in altre parti della città, aumentando la consapevolezza che la salute è la cosa più importante per ognuno di noi.

(Visitato 141 volte, 1 visite oggi)

Camaiore, il compost si fa a scuola

Passaggio dei barchini sul fosso Pantaneto, al via la conferenza dei servizi