VIAREGGIO. Squalifica di 4 mesi per il delegato provinciale della Figc Giorgio Merlini, che lo scorso 6 gennaio in occasione di Pisa-Forlì (di Lega Pro) aveva usato impropriamente la tessera federale dell’avvocato Carlo Alberto Antongiovanni (suo caro amico, membro della procura federale, scomparso due anni fa) per entrare all’interno dello stadio “Arena Anconetani” con la propria auto. L’annuncio è stato dato nel corso di un incontro appositamente convocato dallo stesso Merlini e dal presidente regionale Fabio Bresci. Il delegato federale ha chiesto il patteggiamento ed anziché nove mesi di squalifica, dovrà scontarne quattro, oltre ad un’ammenda di 4000 euro. Merlini non potrà essere presente in Delegazione fino alla scadenza della squalifica e sarà sostituito in questo periodo dal suo vice Massimo Modena che firmerà il Comunicato Ufficiale e farà le funzioni amministrative come delegato.

(Visitato 223 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio figc giorgio merlini

ultimo aggiornamento: 26-03-2015


Carnesalini: “Tanti progetti per il futuro ma prima vinciamo il campionato”

La viareggina Matilde Bertini nella Serie A di rugby col Bologna