SERAVEZZA. L’appagamento non appartiene al Viareggio. Almeno, non alla dirigenza, che poco si cura del 4-1 rimediato a Seravezza in una gara priva di significato, volgendo attenzione e pensieri al futuro. Lo fa concretamente, come dimostra il sostanzioso contributo garantito da un imprenditore toscano. Il progetto è chiaro: costruire un settore giovanile all’avanguardia. Il problema riguarda esclusivamente su quale campo. “Abbiamo a disposizione un budget importante per per attuare il nostro piano – dice Tiziano Giorgetti, presidente del club “Angelo Francesconi” -, vogliamo investire molto sul settore giovanile e ci sono le condizioni per poterlo fare. Manca un interlocutore con cui approfondire la questione e trovare una soluzione. Il Viareggio vuole un campo in gestione ed è pronto a realizzare il terreno in sintetico che in questa città ancora non c’è. Attendiamo un segnale dalla nuova amministrazione”.

(Visitato 169 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio tiziano giorgetti viareggio

ultimo aggiornamento: 12-04-2015


Il Camaiore sbanca Cenaia e consolida il terzo posto

Real Forte Querceta, a Livorno un bel successo per salire al quarto posto