VIAREGGIO. Maggio è il mese delle due ruote con Bicincittà Uisp che domani domenica 10 maggio animerà 85 città italiane e darà il suo saluto al Giro d’Italia: tutti i 40mila partecipanti saranno in maglia rosa, non soltanto i primi. Ognuno pedalerà nelle strade e nelle piazze di tutta Italia, indossando la maglia rosa creata per la manifestazione, per chiedere aria pulita e città più vivibili.

A Viareggio Bicincittà, organizzata dall’Asd Gran Fondo della Versilia, farà parte dell’evento Sportival e partirà alle 10.30 dal Centropolo per andare alla scoperta delle meraviglie Liberty della città con un Cicerone d’eccezione come il Re Carnevale Enrico Petri. L’iniziativa si tiene durante la Giornata nazionale della bicicletta promossa dal ministero dell’Ambiente, alla quale l’Uisp aderisce con gli slogan di Bicincittà, giunta quest’anno alla 30° edizione: Città sostenibili e Strade sicure.

“Bicincittà ha l’obiettivo di coinvolgere interi nuclei familiari, dai bambini agli anziani, offrendo la possibilità di riappropriarsi di spazi urbani quotidianamente invasi dalle automobili”, dice Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp. “’obiettivo è quello di promuovere, anche all’interno del mondo dello sport, procedure di sensibilizzazione ambientale e atti concreti d’impegno.

“Con Bicincittà l’Uisp mette al centro dell’attenzione pubblica e delle istituzioni il tema della sicurezza stradale, chiedendo la realizzazione di piste ciclabili e di scegliere la bici come mezzo di trasporto ecologico e sostenibile. Domenica 10 maggio l’Uisp porterà nelle strade e nelle piazze di tutta Italia la voce di chi vuole utilizzare le due ruote in sicurezza, attraverso percorsi protetti. Proponiamo a tutti i partecipanti di raccontare con video e foto la propria esperienza, utilizzando twitter con l’hashtag #Bicincitta”.

Bicincittà 2015 coincide quest’anno con la prima edizione del progetto “La mia città per sport”, che si concluderà a fine maggio. Un mese e mezzo di nuove iniziative sportive, workshop, incontri pubblici sui temi dello sportpertutti e della sostenibilità ambientale, dei diritti e della salute, che si terranno in decine di città italiane. L’Uisp propone un gadget ai partecipanti alla manifestazione: un braccialetto con i colori arcobaleno simbolo di pace con l’ambiente che ci circonda.

Bicincittà conferma inoltre la sua vocazione solidaristica: quest’anno verrà abbinata alla manifestazione una raccolta fondi a favore di Liberi Nantes, squadra di calcio che si è formata a Roma con rifugiati e richiedenti asilo. Saranno acquistate le mute necessarie, scarpe da gioco, palloni ed altre a ttrezzature.

Bicincittà 2015 gode dell’Adesione del Presidente della Repubblica, della Presidenza del Consiglio, dei ministeri dell’Ambiente e del Lavoro e politiche sociali. Sostengono Bicincittà: Marsh, Banca Prossima, Premia.

(Visitato 113 volte, 1 visite oggi)
TAG:
bicincittà ciclismo uisp viareggio

ultimo aggiornamento: 09-05-2015


Grande successo per la ottava traversata delle colline nelle sei miglia

Uisp, sesto trionfo consecutivo per il Ristorante La Rocchetta