CAMAIORE. “Certo che in questi giorni di code interminabili, Camaiore abbia capito l’importanza di creare una viabilità alternativa che in caso di lavori o incidenti, potrebbe essere una valvola di sfogo importante Certo è anche che la nostra cara Amministrazione della Nuova Stagione, non ha ancora percepito l’importanza della suddetta, anche se le nostre Forze Politiche durante la campagna elettorale del 2012 l’avevano anche inserita nel programma, come aspetto determinante del benessere della nostra città. Certo è pure che in caso di problemi ben più gravi legati alla natura saremmo ufficialmente tagliati fuori dal mondo e non credo proprio che i camaioresi potranno mai passare da una delle tante piste ciclabili, preventivate dalla amministrazione Del Dotto, ma non ancora esistenti”.

Questo lo sfogo, riguardo il caos di traffico che si sta verificano in questi giorni per le strade di Camaiore causa diversi cantieri stradali, del consigliere della lista civica Per Matteucci Sindaco Marco Daddio.

“Per non parlare – prosegue Daddio nella sua nota stampa – dei danni economici, subiti dai nostri concittadini che in questi giorni di traffico in tilt hanno perso importanti ore di lavoro, e fatto saltare i loro programmi giornalieri. A questo punto sarebbe opportuno che vengano rivisti i piani triennali di investimenti nelle opere pubbliche, inserendo prontamente nei vari capitoli, la progettazione e successiva realizzazione, di una strada alternativa da e per Camaiore, con un occhio sempre più attento alla sicurezza della viabilità dei nostri concittadini”.

(Visitato 44 volte, 1 visite oggi)

Strage Viareggio.Fattori: “Rossi diserta il processo perché non porta voti! Schiaffo ai familiari e a tutta la Toscana”

Stefano Baccelli ribadisce: “Giustizia e verità per Viareggio”