PD Pietrasanta: "Forassiepi, l'unico capace di governare al meglio" - Cronaca Versiliatoday.it

PD Pietrasanta: “Forassiepi, l’unico capace di governare al meglio”

PIETRASANTA. La segreteria comunale del PD di Pietrasanta scrive quanto segue: “Il nostro candidato Sindaco, Rossano Forassiepi, e i nostri candidati consiglieri sono una squadra nuova, fatta di persone giovani e non, metà delle quali non iscritte e provenienti dalla società civile: pensionati, liberi professionisti, operai, ciascuno pronto a mettere a disposizione della comunità le proprie esperienze e competenze, con spirito di servizio ed entusiasmo.

In queste settimane abbiamo presentato il nostro programma a Pietrasanta e abbiamo ascoltato gli stimoli provenienti da cittadini e categorie economiche. Altri, troppo impegnati a cercare investiture a livello nazionale prima e regionale poi, sono stati costretti a riciclarsi come candidati a Sindaco, ricorrendo all’astuto stratagemma di celare simboli e sigle di partito in via di fallimento perché hanno perso il polso della situazione, il contatto con la realtà locale, presentandosi con proposte un po’ sconclusionate, quali la “cancellazione del falso buco di bilancio” (ma se è falso, cosa cancella? La Corte dei Conti certifica dei falsi?); un progetto per il recupero della Versiliana richiesto ad uno studio particolare e non piuttosto, come logica vorrebbe, l’indizione di un concorso di idee; le Società Partecipate che, dopo anni in cui è stato sostenuto il contrario, ora che sono in salute grazie all’attuale gestione, non si vogliono più abolire (probabilmente per piazzare qualcuno rimasto fuori dalla lista dei candidati consiglieri); lo Stadio comunale che deve essere valorizzato al punto da “spostarlo all’esterno delle mura cittadine” .

A Pietrasanta la coalizione di centrosinistra, guidata dal Partito Democratico, in cinque anni ha raggiunto risultati importanti: risanamento del bilancio e approvazione del Regolamento Urbanistico, la chiusura dell’inceneritore, importanti interventi per contrastare il dissesto idrogeologico, opere pubbliche ed eventi di qualità. Ma abbiamo ancora molto lavoro da fare. Fra i nostri obiettivi più importanti ci saranno il recupero della Rocca di Sala e del mercato coperto, il restyling delle piazze di Marina e la realizzazione di tavoli permanenti di confronto con cittadini e categorie: proposte serie, concrete, realizzabili, non campate in aria o proposte all’ultimo minuto perché prima c’erano altre poltrone da rincorrere.

Sappiamo per cosa ci impegniamo, promettiamo solo ciò che possiamo mantenere. Il nostro cammino è stato coerente, la nostra ambizione è sempre stata una sola: governare al meglio Pietrasanta.”

(Visitato 45 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 25-05-2015 14:02