VIAREGGIO. Grande successo per gli atleti della Nazionale Italiana di karate guidati dal Ct viareggino Yuri Gasperini. Gli azzurri erano impegnati in questi giorni per i Campionati Mondiali di Karate WKC che si sono svolti in Lettonia nella città di Riga. Un evento importantissimo per tutto il mondo marziale che ha visto arrivare nella città baltica gli atleti più forti del momento.

Dopo una lunga stagione fatta di raduni, selezioni e allenamenti durissimi gli azzurri si sono presentati all’evento in ottima forma fisica e tecnica. I risultati non si sono fatti aspettare e hanno superato anche le più rosee previsioni. Alla fine dei tre giorni di gara la Nazionale guidata dal coach viareggino conquista la medaglia d’oro negli individuali femminili Juniores grazie all’atleta genovese Nicole Cresio. Un’altra medaglia d’oro arriva nei maschili Juniores per opera dell’atleta sardo Manuele Pili al quale si aggiunge il vicentino Andrea Catania che si impone con successo nella categoria Seniores e regala all’Italia un tris di ori importantissimo. A completare il successo azzurro sono i due argenti conquistati da Roberto Lioce e dalla squadra maschile. Un enorme soddisfazione quindi per il Ct viareggino Yuri Gasperini che ancora una volta guida gli azzurri al successo internazionale. Grande soddisfazione anche in casa Yoseikan la storica scuola di Karate viareggina dove il Maestro Yuri insegna Karate insieme al padre Crealbo.

(Visitato 166 volte, 1 visite oggi)
TAG:
crealbo karate viareggio yuri gasperini

ultimo aggiornamento: 01-06-2015


L’Italia si prepara per i Mondiali di hockey

Torneo dei Quartieri, il Marco Polo in rimonta il Varignano