CINQUALE. E’ stato recuperato da Pegaso 3 dopo il quarto tentativo, l’escursionista finito in un dirupo sul versante massese di monte Cavallo; l’uomo, lucchese di circa 40 anni, si trova ricoverato a Cisanello con un trauma cranico e diverse fratture su tutto il corpo. Era anche in stato confusionale al momento del recupero. Sul posto, dalle 14, ora dell’incidente, sono intervenute due squadre del soccorso alpino e l’elisoccorso decollato dalla base di Cinquale, ma le manovre di intervento sono state rese difficili dalle nubi calate sulla vetta, che impedivano al Pegaso di abbassarsi e ai volontari di scendere nel dirupo. Non appena le condizioni meteo lo hanno permesso Pegaso  è riuscito ad avvicinarsi all’escursionista e a portarlo in salvo. L’uomo era partito questa mattina con un gruppo di amici verso la vetta di monte Cavallo;  è scivolato in un dirupo di circa 10 metri forse a causa di un sasso in bilico nel sentiero. A dare l’allarme sono stati gli altri escursionisti. L’uomo è stato recuperato intorno alle 19. (ANSA)

(Visitato 49 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cinquale escursionista pegaso

ultimo aggiornamento: 03-06-2015


Spunta una nuova discarica a Marignana

Trovato con francobolli di Mdma in macchina. Arrestato un 25enne