CAMAIORE. Attori che si mescolano al pubblico, produttori di eccellenze gastronomiche locali, uno show cooking, un video e poi “La Cena” di Ettore Scola, mercoledì al Teatro dell’Olivo per l’inaugurazione del Camaiore Film Festival.

Al via mercoledì 10 giugno il Camaiore Film Festival, il concorso di cortometraggi indipendenti che in questa terza edizione ha visto una grande crescita di partecipazione. Oltre 90 i corti ricevuti, contro i 70 dell’edizione scorsa. La grande qualità ha obbligato gli organizzatori (Baita Film Group e Corte Tripoli Cinematografica) ad innalzare a 24 i titoli ammessi al concorso. I cortometraggi saranno proiettati all’Olivo venerdì 12 e sabato 13.

Il programma di mercoledì inizia alle 17 al Teatro dell’Olivo di Camaiore (Lu) con i progetti videoamatoriali realizzati dai ragazzi della Cooperativa C.R.E.A. Si prosegue alle 21, sempre all’Olivo, con la presentazione del Camaiore Film Festival e di LidoCinemare. LidoCinemare è la rassegna estiva itinerante di film in visione per tre sere a settimana in ventisei stabilimenti balneari di Lido di Camaiore. Quest’estate dal 16 giugno al 28 agosto. Protagonisti della rassegna: la comicità toscana, il surf, i bambini. Seguirà uno spettacolo innovativo condotto da Fabrizio Diolaiuti. Il noto giornalista gastronomico si farà interprete di un “racconto” delle eccellenze gastronomiche del territorio invitando sul palco dell’Olivo produttori locali (i salumi di Triglia, i mieli di Andreini, i vini di Mariani) mentre la cuoca Paola Benassi (dell’agriturismo La Penna di Casoli di Camaiore) si esibirà in una tipica ricetta camaiorese: il collo di gallina ripieno. Ormai in disuso nelle case, chissà che dopo questo show cooking non torni ad affacciarsi, con la sua semplicità, alle nostre tavole. Inoltre, durante la carrellata sulle golosità nostrane, aiutata dalla proiezione di un video messo a punto per l’occasione tra i ristoranti e le vie del centro storico di Camaiore, la compagnia Teatro Rumore si mescolerà agli ospiti esibendosi in uno spettacolo a sorpresa che sicuramente stupirà i presenti. Infine, intorno alle 21.45, sarà dato il via alla proiezione de “La Cena” di Ettore Scola, anello di congiunzione tra cultura gastronomica e cinematografica.

Giovedì alle 18 il Camaiore Film Festival che quest’anno è dedicato a Gian Maria Volontè, affronterà la seconda giornata con la proiezione in piazza Diaz del film “Giordano Bruno” di Giuliano Montaldo. In “Giordano Bruno” Volontè si calò nei panni del protagonista in un’eccellente interpretazione.

 

(Visitato 48 volte, 1 visite oggi)
TAG:
camaiore cinema eventi festival film proiezioni teatro dell'olivo

ultimo aggiornamento: 08-06-2015


Fabio Genovesi vince il Premio Strega Giovani, Zerocalcare arriva secondo

Al via la nuova sfida per eleggere la #ReginadellEstate