VIAREGGIO. Secondo posto per Diletta Carli nei 400 stile libero al “Sette Colli” di Roma. La viareggina è stata beffata nel finale dalla francese Coralie Balmy, che l’ha superata a poche bracciate dal traguardo. 4’05”49 il tempo della Carli, più lento di appena ventitré centesimi rispetto a quello della Balmy. Nella prima metà di gara la fuoriclasse della Tirrenica Nuoto ha viaggiato stabilmente al terzo posto, per poi cambiare marcia ed operare una maiuscola rimonta che l’ha portata a prendere il comando della gara, lasciato negli ultimi 50 metri causa lieve flessione.

(Visitato 157 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Diletta Carli nuoto roma sette colli

ultimo aggiornamento: 13-06-2015


Roberto Crudeli accetta la corte dello Scandiano

Vela protagonista col trofeo challenge Eugenio Pardini