PIETRASANTA. Un uomo di 62 anni di Pietrasanta è stato rianimato dai volontari della Croce Bianca di Querceta, intervenuti nel pomeriggio con l’automedica al cimitero di Vallecchia dove l’uomo aveva accusato un malore.

L’uomo ha avuto un arresto cardiaco e per rianimarlo è stato fatto ricorso a un defibrillatore. Trasferito all’ospedale Versilia, è stato poi portato in codice rosso all’ospedale Opa di Massa.

(Visitato 292 volte, 1 visite oggi)
TAG:
cimitero defibrillatore malore vallecchia

ultimo aggiornamento: 13-06-2015


Imprenditore rapinato. I ladri gli portano via auto e soldi

Discarica a cielo aperto in centro a Viareggio. “E il Comune non ha mai fatto nulla”