PIETRASANTA. Il Comune di Pietrasanta liquida gli scrutatori. Sono stati emessi i mandati di pagamento numero 4374 e 4375, relativi alle elezioni del 31 maggio, e il numero 4426, con riferimento al ballottaggio, con cui l’amministrazione comunale ha già versato – per chi ha fornito Iban – i compensi per i 162 tra scrutatori, segretari e presidenti dei seggi nominati in occasione delle elezioni dello scorso 30 maggio e del successivo ballottaggio. Due le modalità di riscossione.

Tramite bonifico, per chi ha comunicato il proprio Iban, ed in questo caso è sufficiente verificare sull’estratto conto l’avvenuto versamento, e tramite pagamento per cassa, quindi in contanti. In questo caso è sufficiente presentarsi a qualsiasi sportello del Banco Popolare presenti a Pietrasanta e Marina di Pietrasanta. Per i presidenti di seggio è previsto un compenso di 187 euro per il primo turno e 150 euro per il ballottaggio, per gli scrutatori e segretari 145 euro per il primo turno e 120 per il ballottaggio.

Per qualsiasi richiesta di informazione o mancato versamento gli scrutatori possono rivolgersi direttamente all’Ufficio Ragioneria del Comune di Pietrasanta allo 0584.795352.

(Visitato 111 volte, 1 visite oggi)

Tutti in fila alla mostra di Mitoraj. Sfiorate le mille presenze in 5 ore

“Sulla strage di Viareggio devono valere i diritti lesi delle vittime, non gli interessi di parte”