VIAREGGIO. L’irresistibile “charme” di Del Ghings Robot, il caotico “urlo della tavola rotonda” del cavalier Santin, l’irrefrenabile “Eo di ghiaccio” di Zanzanni, l’implacabile “pugno della legge” di Ricca Baldin o il sacro “GhePensMè” di Poletts: sono loro i nuovi supereroi made in Viareggio, tutti da scoprire sulla pagina Facebook “Street Masks Parade” ideata dal fotografo Salvatore Matarazzo.

Si tratta di una satira politica che vede protagonisti i candidati sindaco delle ultime elezioni comunali, assessori e consiglieri comunali, qui raffigurati sotto forma di maschere in bianco e nero con cui celare il proprio volto. Questi improbabili supereroi acquisiranno “punti esperienza” e “nuovi poteri” in base all’andamento del mandato e della politica viareggina.

Le persone da casa potranno interagire scaricando il file in formato .pdf di ciascun politico, indossando la maschera di uno dei super eroi nostrani e condividendo la foto sulla pagina “Street Masks Parade”.

(Visitato 118 volte, 1 visite oggi)

Gita al cammino di Santiago con l’Uoei

Nasce a Viareggio il comitato di “Possibile”, il nuovo movimento di Pippo Civati