Pastechi e Santini in difesa di Mallegni: "Non perdere fiducia nella giustizia" - Politica Pietrasanta, Politica Viareggio Versiliatoday.it

Pastechi e Santini in difesa di Mallegni: “Non perdere fiducia nella giustizia”

VIAREGGIO “Piena solidarietà” e “l’invito a non perdere mai fiducia nella giustizia”: è un attestato di “sincera vicinanza” per Massimo Mallegni quello che arriva da Alessandro Santini e Athos Pastechi – rispettivamente consigliere comunale di Forza Italia a Viareggio ed esponente torrelaghese del partito – dopo la sospensione dall’incarico che, a pochi giorni dall’insediamento, ha colpito il primo cittadino di Pietrasanta in virtù della legge Severino.

“I cittadini scelgono democraticamente da chi essere governati ma poi viene fuori che la loro volontà non conta niente”, dicono i due esponenti viareggini. “Questa è anti-democrazia. E ci si stupisce dell’astensionismo che cresce a ogni tornata elettorale?”.

A Mallegni Santini ribadisce “piena e totale solidarietà, nell’auspicio che la giustizia ristabilisca al più presto quanto certificato con larghissimo margine dai cittadini, prima il 31 maggio, poi il 14 giugno: che sia Mallegni il sindaco di Pietrasanta”.

Sulla stessa linea anche Athos Pastechi: “Condivido il pensiero di Mallegni quando sottolinea che la responsabilità di questa legge non è della magistratura e sono certo che, com’è avvenuto per il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e per il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, anche per Mallegni la giustizia ripristinerà quel principio di democrazia che è l’essenza della Repubblica italiana”.

(Visitato 101 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 06-07-2015 21:12