VIAREGGIO. Vittoria e qualificazione per l’Italia. Battendo l’Oman 4-2 l’accesso ai quarti dei Mondiali di beach soccer è certificato. Il match di lunedì (12 luglio) con la Svizzera servirà solo per capire se gli azzurri passeranno come primi o secondi del girone B. La Nazionale ha dovuto faticare più del previsto per avere la meglio sugli asiatici: sotto di un gol, nel giro di pochi secondi alla fine del primo tempo, ecco l’uno-due che ha permesso all’Italia di ribaltare lo svantaggio: Zurlo appoggia su assist di Ramacciotti, Marinai va a segno con una conclusione violenta e precisa.

Sfruttando una indecisione del portiere dell’Oman, Gori timbra il cartellino in rovesciata e sale a 97 centri in azzurro. Lo emula Zurlo nell’ultima frazione, con un’acrobazia da applausi. Nel mezzo, la rete di Orami che sfrutta una indecisione della difesa italiana per riaprire momentaneamente i giochi. I ragazzi di Esposito gestiscono il doppio vantaggio sino al termine e si regalano il secondo successo su due dopo quello di giovedì sul Costa Rica.

(Visitato 95 volte, 1 visite oggi)
TAG:
beach soccer esposito gori italia marinai mondiali oman zurlo

ultimo aggiornamento: 11-07-2015


Beach Stadium gremito per il via del memorial “Matteo Valenti”

La Priapo/Il Mattarello vince il torneo misto di calcetto al Ctl