VIAREGGIO. Stefano Cuoghi, ex allenatore del Viareggio ed ex calciatore di Milan, Pisa e Parma, è finito a processo con l’accusa di truffa.

A denunciarlo è stato un barman per dei soldi – circa 19mila euro – che Cuoghi si sarebbe fatto prestare per realizzare presunti investimenti in borsa. Secondo l’accusa, di quei soldi non si è saputo più nulla e così è scattata la denuncia.

L’episodio era avvenuto a Modena, città natale dell’ex calciatore che ha allenato il Viareggio nella terza divisione nazionale nelle stagioni 2011-2012, dove subentrò a metà campionato, e 2012-2013: contribuì alla salvezza in entrambi i casi e portò le zebre alla storica finale di Coppa Italia di Lega Pro contro il Latina.

(Visitato 235 volte, 1 visite oggi)
TAG:
processo stefano cuoghi truffa viareggio

ultimo aggiornamento: 15-07-2015


Scontro auto-tir sulla A12. La procura nomina consulente tecnico per accertamenti su stato mezzi

Truffe via e-mail in Versilia, Enel: “Fate attenzione”