FORTE DEI MARMI. Solenne cerimonia per la Bandiera Blu domenica al rifugio CAI Forte dei Marmi “Alpe della Grotta”, sotto i monti Procinto e Nona. La manifestazione, a cui hanno partecipato numerose persone, ha concluso le celebrazioni della conferma anche l’anno 2015 del riconoscimento di qualità delle acque, che ormai da oltre vent’anni viene assegnato a Forte dei Marmi. A rappresentare l’amministrazione all’Alpe della Grotta c’era il presidente del consiglio comunale Simone Tonini. “Come ormai avviene da diversi anni – ha dichiarato Tonini- la cerimonia sulle Alpi Apuane sancisce la stretta collaborazione che c’è fra il mare e la montagna, in un ideale abbraccio che va dal pontile alle Apuane. L’evento, ormai da tre anni, è inserito nel Premio intitolato a Giuseppe Nardini, a testimonianza che non si tratta solo di un encomio alla qualità delle nostre acque, ma anche ai servizi e all’ambiente di tutto il comprensorio collinare e marino. Ringrazio il presidente della sezione CAI di forte dei Marmi Cristian Leonardi e la gestione del rifugio per l’accoglienza e la disponibilità e do l’appuntamento all’anno prossimo, certo che Forte dei Marmi saprà ancora fregiarsi di questo prestigioso premio”.

(Visitato 156 volte, 1 visite oggi)

Sicurezza in mare e tutela delle bellezze naturali. Cittadinanza onoraria alle Capitanerie di Porto

“Un asilo nido soddisfa ampiamente le esigenze dei nostri residenti”