PIETRASANTA. Il Pietrasanta Calcio 1911 mette a segno altri tre colpi in questo calciomercato estivo: dopo l’ufficializzazione di Maiorana arrivata la settimana scorsa nella giornata di ieri sono stati definiti gli acquisti del portiere Matteo Costa (per lui si tratta di un ritorno in maglia biancoceleste) e dei centrocampisti Marco Campelli (1994), nell’ultima stagione all’Orlandina, e Mattia Biso, 38enne cresciuto nelle giovanili della Sampdoria e che vanta trascorsi con le maglie di Ascoli, Catania e Frosinone.

Si tratta indubbiamente di tre innesti di qualità per la società di Carlo Ciaponi che con l’arrivo di Cristiano Zanetti in panchina e grazie al contributo del vicepresidente Riccardo Corredi sta rilanciando il club biancoceleste. La squadra sta prendendo forma e – questa la promessa della dirigenza biancoceleste – sarà ulteriormente migliorata nei prossimi giorni con altri importanti arrivi seguiti dal direttore generale Francesco Ciardiello.

matteo costa“Stiamo facendo i salti mortali per allestire una rosa competitiva”, assicura Corredi. “La campagna acquisti continuerà, manca ancora qualche tassello per completare la rosa. E lo annuncerò nella prossima settimana.

“Mi sto adoperando insieme all’assessore allo sport Andrea Cosci, che ringrazio pubblicamente, per risistemare il terreno di gioco dello Stadio XIX Settembre, l’impianto d’irrigazione e le tribune con il posizionamento di 60 poltroncine per un’accoglienza migliore degli sportivi. Tutti questi sacrifici li facciamo per avvicinare sempre più gente al Pietrasanta Calcio”.

Corredi chiude con un appello rivolto agli imprenditori locali: “Chi volesse avvicinarsi alla nostra società con un piccolo contributo è il benvenuto”.

(Visitato 368 volte, 1 visite oggi)

Il ricavato del torneo per Lele e Nicola alla Fondazione Meyer

Su Noi Tv la finalissima del “Memorial Matteo Valenti” di beach soccer