VERSILIA. Nuova puntata di A Spasso con Galatea, la rubrica dedicata all’arte, alla cultura, alla storia e alle tradizioni della nostra Versilia, realizzata grazie a Stefania e Tessa del blog Galatea Versilia.

Cari amici,

è con grande gioia che vi annunciamo l’uscita del nostro SECONDO LIBRO!!

Nato con meno clamore rispetto a Torre di Venere, siamo comunque sicure che ci darà grandi soddisfazioni!

Si intitola Sognando la Versilia ed è una guida illustrata per bambini dove quattro simpatici animaletti faranno da Ciceroni ai quattro comuni della Versilia Storica (Stazzema, Seravezza, Pietrasanta e Forte dei Marmi). Mascotte del Forte sarà il bue Achille, la rana Puccia guiderà i bambini a Pietrasanta, abbiamo poi la trota Luisetta per Seravezza e il cinghiale Geremia per Stazzema. Tanti disegni e testi semplici permetteranno ai bambini di conoscere la storia e le leggende delle nostre zone.

“Mi chiamo Achille, ho i capelli rossi e sono nato a Forte dei Marmi.

Sono un bue  e di mestiere faccio il trasportatore di marmo… ogni giorno mi sveglio prima dell’alba e con Gustavo, mio amico e collega, prendo dalle cave i blocchi di marmo e li porto fino a Forte dei Marmi dove, attraverso il pontile, vengono caricati sui navicelli e sono pronti per solcare il mare

Giustamente starai osservando che tu non hai mai visto buoi girare per Forte dei Marmi, e che il pontile dove passeggi con i tuoi genitori non è certo di legno né tantomeno ha le rotaie… “che pasticcione” starai pensando, “cosa va dicendo?”.

Ma…io sono un bue dalle mille sorprese e oggi, solo perché sei tu, mollerò il mio duro lavoro per guidarti in un viaggio tra passato e futuro alla scoperta  del mio paese e degli altri comuni della Versilia Storica.”

Sognando la Versilia- guida ai 4 comuni della Versilia Storica ti aspetta tra qualche giorno in libreria e nelle edicole locali, oppure contattaci per avere una copia. (prezzo di copertina 10 euro).

 

(Visitato 109 volte, 1 visite oggi)

Viareggio: Violenta rissa in pieno giorno in Darsena, due feriti

“Il ricordo di Aurora è vivissimo nel cuore di tutti”