Pietrasanta in concerto, promozione a livello europeo (video)

PIETRASANTA.  Sorpresa per il Maestro Michael Guttman. Un pullman gran turismo da 56 posti, pubblicizzerà da domani la rassegna “Pietrasanta in Concerto” e la Città di Pietrasanta in giro per l’Italia e per l’Europa.

L’idea è dei fratelli Piero e Riccardo Verona, specializzati da trent’anni nei servizi per il turismo e collaboratori fin dalla prima edizione del Festival Pietrasanta in Concerto che con questo gesto hanno voluto omaggiare il Maestro Guttman e la rassegna da lui diretta, giunta alla sua nona edizione.

Ieri sera, al termine del concerto da tutto esaurito che ha visto protagonisti il pianista Denis Kozhukin e Yuri Bashmet nel Chiostro di Sant’Agostino, i fratelli  Verona, insieme ai vigili di Pietrasanta e all’assessore alla Polizia Municipale del Comune di Pietrasanta Andrea Cosci, hanno atteso il maestro Guttman, i musicisti e lo staff di Pietrasanta in Concerto con il grande autobus, nuovo di zecca, parcheggiato nella centralissima Piazza Carducci, prima di svelare la gigantografia del Maestro Guttman e del Chiostro di Sant’Agostino impressa sui tre lati dell’autobus.

“I fratelli Verona sono una squadra d’oro” è quanto ha detto il Maestro Guttman di fronte a questa sorpresa che lo ha commosso e divertito, tra gli applausi dei presenti e tanti flash. L’autobus attrezzato anche per facilitare l’accesso delle persone con disabilità, viaggerà in giro per tutta l’Italia e per tutta l’Europa.

Una bella pubblicità per la rassegna e per tutta la città di Pietrasanta.

Aggiornato il: 31-07-2015 13:30