VIAREGGIO. “Alcuni cittadini del quartiere Darsena mi hanno segnalato quanto evidenziato dalla fotografia allegata e cioè lo stato in cui si trova da tempo il semaforo sul Viale dei Tigli necessario per l’attraversamento pedonale e ciclabile di tutte le persone che frequentano la pineta di Levante”. Lo scrive Marco Dondolini (Forza Italia).

“Tale situazione si protrae ormai da molto tempo ma ovviamente con l’avvento di numerosi turisti il pericolo è molto aumentato a tal punto che fra sabato e domenica si sono rischiati numerosi incidenti in quanto risultava molto difficile far attraversare il Viale dei Tigli, a bambini in bicicletta o persone anziane a piedi, con macchine e motorini che sfrecciavano sul Viale dei Tigli ignari del problema.

Infatti il semaforo è così malandato che non è funzionante neppure un lampeggiante e di conseguenza con la vegetazione incolta i conducenti di macchine e motorini non vedono nessuna segnalazione di attenzione per consentire il passaggio di cicli e pedoni con il rischio grandissimo di causare un incidente.

Si chiede un intervento urgente dell’Amministrazione Comunale in quanto nei prossimi giorni si attende il pienone di vacanzieri e queste persone non conoscendo la zona sfrecciano sul Viale dei Tigli non sapendo del pericolo che si presenta di fronte a loro, in quanto quel percorso all’interno della pineta in attraversamento sul Viale è usato moltissimo da residenti che frequentano gli stabilimenti della Darsena”.

(Visitato 98 volte, 1 visite oggi)
TAG:
marco dondolini semaforo viale dei tigli viareggio

ultimo aggiornamento: 05-08-2015


“Subito un consiglio comunale sul futuro dei dipendenti della Viareggio Congressi”

“Sicuri, s’incarica”: l’ironia di Santini sul caso del vicepresidente di Mo.Ver.