Nasce Food Studio. Il gusto e l'estro dello chef Giancarlo Morelli a Forte dei Marmi - Eventi Versiliatoday.it

Nasce Food Studio. Il gusto e l’estro dello chef Giancarlo Morelli a Forte dei Marmi

FORTE DEI MARMI. Food Studio nasce dall’incontro fra Caterina Filocamo ed Enrico Morteo, proprietari del ristorante L’Orsa Maggiore e lo Chef Giancarlo Morelli. FOOD STUDIO è un laboratorio enogastronomico di sperimentazione che mira ad esportare in Versilia i sapori che hanno reso celebre lo Chef del Ristorante Pomiroeu in tutto il mondo. Ma, prima di tutto, FOOD STUDIO punta a far diventare L’Orsa Maggiore un vero e proprio riferimento per il racconto della cultura del cibo e dei sapori del territorio, facendone un luogo d’innovazione dove coniugare estro, memoria e bien vivre.

Sapori semplici e distinguibili, non più di quattro ingredienti in un piatto, arte per gli occhi e gioco per il palato: ecco alcune delle premesse alla base del Food Studio che sapranno conquistare il pubblico e permetteranno la realizzazione di un’esperienza indimenticabile. Giancarlo Morelli sovraintenderà al Food Studio, definendone l’indirizzo gastronomico, la selezione delle materie prime e la messa a punto del menù. A far vivere l’esperienza dei sapori della cucina di Morelli a chi vive in Versilia e ai tanti turisti italiani e stranieri sarà l’executive chef Federico Veronesi. Allievo di Giancarlo Morelli e cresciuto professionalmente al Pomiroeu, Veronesi è stato chiamato a dirigere la brigata de L’Orsa Maggiore dopo aver maturato diverse esperienze in Italia, Austria, Marocco e Cina.

“L’energia, la sensibilità e la concretezza di Giancarlo, oltre al suo indiscutibile talento, hanno saputo conquistarci, fin dal primo incontro, e immediatamente abbiamo deciso di lavorare ad un progetto comune” ha dichiarato Caterina Filocamo. Ogni grande progetto nasce da un inaspettato incontro, una circostanza fortunata e da un amore condiviso​.

Ristrutturato nel 2006, il ristorante L’Orsa Maggiore reinterpreta in chiave elegante e contemporanea il miglior stile dell’accoglienza versiliese, offrendosi come una finestra spalancata verso la spiaggia, il mare e il cielo.

Il rispetto delle materie prime e la naturalezza dei sapori sono le linee guida del nuovo menù immaginato da Giancarlo Morelli, oramai a regime dopo poche settimane di rodaggio. A Sant’Ermete, la sera del 28 agosto, una cena degustazione di cinque portate, servita sulla spiaggia e sotto un cielo illuminato dai tradizionali fuochi d’artificio.

(Visitato 358 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-08-2015 15:30