VIAREGGIO. Venerdì 21 agosto l’Associazione Culturale Carmensito ospita una serata di approfondimento su un tema complesso ed appassionante.

Una ragionevole proposta per la sicurezza dei cittadini: ABOLIRE IL CARCERE è il titolo del libro (ed Chiarelettere) che Luigi Manconi, parlamentare e presidente della Commissione per la tutela dei diritti umani del Senato, presenterà dialogando con don Luigi Sonnenfeld, sacerdote conosciuto per il suo impegno nel sociale e, fino a circa un anno fa, cappellano presso il Carcere San Giorgio di Lucca.

Proprio quando le reazioni emotive ai fatti di cronaca rischiano di condizionare i giudizi, è il momento di fermarsi a riflettere: una visione più ampia che tenga conto sia di un approccio sociologico che di una diretta conoscenza dei percorsi di vita dei reclusi può offrirci nuovi spunti su cui lavorare.

Abolire il carcere illustra una serie di riforme ragionevoli e possibili per cambiare un sistema che non produce un calo di criminalità ma si rivela addirittura dannoso.

“Non ci appare stupefacente che in tanti secoli l’umanità che ha fatto tanti progressi in tanti campi delle relazioni sociali non sia riuscita a immaginare nulla di diverso da gabbie, sbarre, celle dietro le quali rinchiudere i propri simili come animali feroci?” scrive Gustavo Zagrebelsky nella postfazione.

Venerdì 21 Agosto, ore 21
Villa Carmen, Via Vittorio Veneto 338
Facebook: Carmensito

(Visitato 64 volte, 1 visite oggi)

Paolo Ruffini protagonista a La Versiliana, un caffè da ridere

Miss Nonna e musica gospel, ai Poveri Vecchi agosto di iniziative