CAMAIORE. Gran partecipazione all’Apericena del Sacro Cuore
Successo di pubblico ed un discreto incasso per l’apericena benefico organizzato al Sacro Cuore sabato 29 agosto.
Appuntamento alle venti nel giardino interno con gli stuzzichini e le pietanze preparate da uno stuolo di volontari. Qualche primo, la ribollita, la pasta ed il riso freddo e poi degli assaggi di crostini piccanti, focaccine con la mortadella, frittate e torte salate e due bei pentoloni di baccalà e pollo marinati. Infine una bella scelta di crostate e torte varie. Quasi trecento persone ne hanno approfittato versando un’offerta totalmente libera.
Dopo gli assaggi, un salto alla Pesca di Beneficenza, due chiacchiere per ingannare l’attesa ed inizia lo spettacolo.
Una breve introduzione del Presidente Adolfo Giannecchini che ha ringraziato i volontari tutti, compresa la squadra dei Vigili del Fuoco. A seguire la presentazione del libro di Massimo Tognocchi e Giampaolo Ghilarducci “Il Tram a Viareggio e Dintorni”, un saggio storico su un periodo particolare della città con molte fotografie d’epoca e riferimenti alla vita di allora ed ai luoghi caratteristici attraversati dalla linea tramviaria. Due autori particolarmente attenti ed interessati alla storia della città, con all’attivo già altre pubblicazioni sulla “Viareggio che Fu”.
Infine il momento clou della serata, il Coro gospel, tutto viareggino, dei Rising Sound che hanno messo in scena una scelta di pezzi gospel classici ed anche alcuni brani moderni rivisti in chiave “soul”.
Il tutto con grande gioia e partecipazione degli anziani ricoverati, dei loro parenti ed amici e di una bella fetta di viareggini particolarmente legati a questa istituzione.

(Visitato 509 volte, 1 visite oggi)
TAG:
apericena aperitivo beneficenza cena eventi sacro cuore solidarietà

ultimo aggiornamento: 31-08-2015


La “sciabicata” piace. Folla di curiosi per la rievocazione dell’antica tecnica di pesca

“Il Paese di Domani”, seminario nazionale di formazione civile a Lucca