Terrore a Lucca. Cadavere con la gola tagliata trovato sotto le Mura - Cronaca Versiliatoday.it

Terrore a Lucca. Cadavere con la gola tagliata trovato sotto le Mura

LUCCA. Un uomo dell’apparente età di circa 30 anni e’ morto intorno alle 22 alla sortita San Colombano delle Mura di Lucca. L’uomo, ritrovato sotto gli spalti della cerchia urbana, ha una profonda ferita alla gola e potrebbe essere di origine magrebina. La polizia sta raccogliendo le prime testimonianze. Non e’ escluso si tratti di suicidio anche se un secondo uomo e’ stato visto allontanarsi dal luogo dell’accaduto. Sul posto sono subito intervenuti gli uomini del 118 che non hanno pero’ potuto far altro che costatare il decesso. La zona illuminata a giorno dalle fotoelettriche dei Vigili del Fuoco mentre gli uomini della Polizia effettuano i rilievi.

Stando a quanto emerso poco prima lo stesso uomo si sarebbe presentato alla Questura di Lucca con un coltello in mano e gli agenti di piantone non gli avevano aperto allertando pero’ le volanti. Una pattuglia lo avrebbe subito intercettato mentre correva verso le mura infliggendosi ferite mortali. In quel momento un agente lo avrebbe raggiunto provando a salvarlo bloccando le emorragie. Sul posto sono subito intervenuti gli uomini del 118 che non hanno pero’ potuto far altro che constatarne il decesso. Negli stessi istanti pero’ al pronto soccorso dell’ospedale di Lucca si e’ presentato un uomo che presentava ferite da arma da taglio e gli inquirenti stanno cercando di capire se le due cose siano collegate o meno. La zona  illuminata a giorno dalle fotoelettriche dei Vigili del Fuoco mentre la Polizia, guidata dal vice-questore Leonardo Leone e dai dirigenti di Squadra Mobile e Squadra Volanti, effettua i rilievi.

(Visitato 318 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 01-09-2015 9:38