VIAREGGIO. Iniziare a pensare un calendario unico e condiviso, una serie di eventi di qualità che coinvolgano le associazioni del territorio e che abbiano ricadute positive, sia in termini di presenze che di promozione.
Questo l’obiettivo dell’incontro fissato per il 24 settembre prossimo alle 10 nella sala Matteo Valenti del palazzo Comunale, al quale sono stati invitati tutti gli assessori con delega al turismo e alla cultura, dei comuni della Versilia.

Un incontro voluto dagli assessori del comune di Viareggio Rossella Martina e Valter Alberici: «Un invito – commentano – che speriamo venga raccolto da tutti. Siamo sette Comuni ognuno con le sue peculiarità, ma accomunati da una vocazione turistica consolidata. Mare, monti, concerti, serate più o meno mondane: sette calendari che ogni estate vengono messi insieme e richiamano visitatori da ogni parte d’Italia e del mondo».

«Tuttavia i tempi cambiano e per stare al passo con le esigenze e le richieste dei turisti come di chi col turismo ci lavora, l’Amministrazione comunale di Viareggio ritiene indispensabile fare un passo in più: superare personalismi e logiche di profitto locali per guardare oltre e più avanti e pensare un piano di eventi ragionato per l’anno 2016».

Foto Alberto Macaluso
Foto Alberto Macaluso
«Un obiettivo – concludono – che può essere raggiunto solo attraverso un coordinamento di tutti gli attori e le risorse».

A livello comunale invece, l’assessore Alberici va avanti nel suo progetto teso a valorizzare ulteriormente il ruolo dell’Osservatorio Turistico di Destinazione: «Deve arrivare ad essere una vera e propria governance del turismo viareggino – commenta -, che dovrà trovare le forme organizzative più fluide per poter da un lato essere interlocutore attivo per la Regione Toscana, dall’altro soggetto attivo per il turismo che cambia».
«Dobbiamo metterci intorno a un tavolo – concludono gli assessori – portare ognuno le proprie esperienza, vagliare cosa possiamo offrire. Insomma collaborare metta in rete tutte le forze che sono sul territorio».

(Visitato 124 volte, 1 visite oggi)

Chiude (per lavori) l’ufficio postale di Torre del Lago

A Viareggio torna Petruzzi ad interim in attesa del nuovo segretario comunale