PIETRASANTA. Ultima settimana utile per visitare la mostra “Mitoraj Mito e Musica” che dopo aver raggiunto e superato la soglia dei 50 mila visitatori si avvia verso la chiusura. Domenica 27 settembre, quella che è considerata l’ultima mostra ideata dal maestro polacco, scomparso a Parigi lo scorso 6 ottobre 2014, chiuderà i battenti. Gli interessati potranno visitarla tutti i giorni dalle ore 17 alle ore 23. Ad ingresso libero. Nel bookshop del complesso di Sant’Agostino è disponibile l’esclusivo catalogo della mostra con le foto di Giovanni Ricci-Novara. Come omaggio al grande artista, così legato a Pietrasanta, due delle monumentali opere dell’esposizione resteranno in città: si tratta di “Dedalo” proprio davanti al municipio in piazza Matteotti e “Tindaro” che dal Giardino della Lumaca si affaccia su piazza Duomo. Due installazioni che molti cittadini avevano già espresso il desidero fossero mantenute nel circuito artistico a cielo aperto di Pietrasanta. “Le opere restareranno sin tanto che, nella primavera del 2016 – spiega il sindaco Massimo Mallegni – non partiranno per la grande esposizione di Pompei, annunciata durante la sua visita alla mostra di Pietrasanta proprio dal ministro ai beni culturali Dario Franceschini”.

(Visitato 235 volte, 1 visite oggi)
TAG:
Arte Cultura esposizione Igor Mitoraj mito e musica opere pietrasanta

ultimo aggiornamento: 21-09-2015


Pietrasanta, in vendita 21 posti auto a “I Glicini”: ecco come fare domanda

Pietrasanta, revocata la non potabilità per le scuole di infanzia