MASSAROSA. Due su due. A Massarosa le zebrette liquidano il Vado 2-0, bissando il successo 3-1 sulla Fezzanese. Il Viareggio allenato da Valerio Fommei vince nonostante dal 28′ resti in dieci per l’espulsione di Gjyli. Al 21′ rigore per atterramento in area di Pisapia, ma il penalty di Benedetti si stampa sulla traversa. Il gol del vantaggio al 36′: Ricci dialoga con Karahoxha e su cross di quest’ultimo, scarica in rete dopo un rapido controllo. Il raddoppio nel recupero con Simone Santini, figlio del grande Stefano, servito da Pisapia.

(Visitato 250 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio juniores vado valerio fommei viareggio

ultimo aggiornamento: 27-09-2015


Il Forte crolla a 8 secondi dalla fine. Il Breganze vince la Supercoppa col gol dell’ex

Primo gol di Brega tra i pro