Bruco americano, Sea disinfesta tre zone di Viareggio - La voce degli Enti, Sea Versiliatoday.it

Bruco americano, Sea disinfesta tre zone di Viareggio

VIAREGGIO. In seguito alla segnalazione degli uffici del Comune di Viareggio di un’altra zona di infestazione da lepidottero defogliatore “Ifantria cunea” – il bruco americano -, e su ordinanza del Comune stesso, Sea Ambiente effettuerà un nuovo intervento di disinfestazione nella notte tra mercoledì 30 settembre e giovedì 1° ottobre. Sono tre le aree interessate a Viareggio – piazza Papa Paolo VI, Parco Madri di Plaza de Mayo e via Monte Pania angolo via Volta.

L’intervento con abbattente – una soluzione al 2% di permaplus – sarà effettuato dalla sera di mercoledì 30 settembre sino all’alba di giovedì 1 ottobre. Si fa presente che, da sopralluogo effettuato, si è constatato, così come da segnalazione dei residenti, che l’infestazione di è propagata anche sui muri delle abitazioni prospicienti le zone indicate, per questo si chiede agli abitanti della zona, a partire dalle 23 di mercoledì 30 settembre e fino alle 6 di giovedì 1 ottobre di tenere chiuse finestre e altri vani di areazione, togliere dai balconi e da luoghi esterni cibi, bevande e contenitori destinati al loro uso, indumenti e animali di qualsiasi razza e specie, giocattoli e attrezzi. È consentito l’utilizzo dell’area condizionata all’interno degli edifici.

Sea Ambiente ricorda che il bruco americano (Ifantria cunea), contrariamente al bruco del pino (Thaumetopoea pityocampa), non è pericoloso né per gli uomini né per gli animali. Esso è però infestante e dannoso per le piante, delle cui foglie si ciba sino anche alla morte della pianta stessa. Le infestazioni di questo tipo di parassita sono discontinue, ma segnalate in Italia sin dagli anni Settanta; l’ultima in zona interessata prima della Versilia, in ordine cronologico, è stata nel 2010 quella tra Santa Maria a Monte e Castelfranco di Sotto, a Pisa.

Il numero verde di Sea Ambiente per informazioni e segnalazioni è 800 434509.

(Visitato 546 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 29-09-2015 13:00