FORTE. Il Forte dei Marmi ritrova la vetta grazie al successo 6-4 sul Thiene ed il contemporaneo stop del Follonica contro il Valdagno. Dopo il palo di Pagnini, i locali passano con Marangoni a segno in contropiede. Altro palo, stavolta di Gil. Che scacciata la sfortuna, pareggia al 15′ dopo una bella serie di finte. Lo spagnolo colpisce il montante in altre due occasioni, poi Torner al termine di una bella azione corale ribalta il risultato. Piroli prima dell’intervallo riporta la gara in parità.

Al 7′ della ripresa Orlandi riporta avanti i campioni d’Italia in carica, poi colpisce il palo. Casarotto sigla il 3-3 su rigore (fallo di Torner su Sperotto). Dopo il blu a Piroli, Pedro Gil sfrutta la punizione di prima. Vantaggio che dura poco con Brendolin che beffa Stagi. Nel finale Cancela e Pagnini segnano le due reti che stendono il Thiene regalando il successo al Forte.

(Visitato 151 volte, 1 visite oggi)
TAG:
a1 Forte dei Marmi hockey su pista thiene

ultimo aggiornamento: 18-10-2015


Cgc, il più bello dei ritorni a casa: contro il Giovinazzo gol e vittoria

Bertolucci: “Giusto atteggiamento. Questo è il Cgc che voglio vedere”